I'equipaggio si sta preparando ormai da mesi a questa esperienza. Assieme allo staff medico si studiano diverse opzioni per poter monitorare e tracciare costantemente ogni variazione dei livelli glicemici, si analizzano i profili psicologici e si preparano i 'menù' quotidiani tenendo conto del contesto e delle esigenze dell'equipaggio. Tutti i partecipanti utilizzeranno infusori per l'insulina e un sensore per la misurazione della glicemia in continuo (anche il medico!). I dati saranno poi trasmessi tramite connessione satellitare alla della ASSL Olbia per essere analizzati dal personale medico di supporto.

‚Äč

Ecco i partecipanti al progetto, molti dei quali saranno a bordo di Mizar 3, la nostra barca:

 

  • Giancarlo Tonolo: Direttore Diabetologia della ASSL Olbia-ATS Sardegna, equipaggio

  • Alberto Manconi: Dirigente Medico, opererà il supporto telematico a distanza 

  • Maria Antonietta Taras: Psicologa Psicoterapeuta, preparerà i profili psicologici

  • Sara Cherchi: Biologa nutrizionista, si preoccuperà di adattare i menù alle esigenze dei T1

  • Giuliana Giorgi: Infermiera, darà supporto ai medici nell'istruzione dei microinfusori

  • Anna Mascheroni: Ufficio stampa

  • Tomaso Abeltino: diabete T1 da 20 anni, equipaggio

  • Carlo Ligas: diabete T1 da 5 anni, equipaggio

  • Roberto Ferinaio: diabete T1 da 4 anni, equipaggio

  • Alessandro Marras: diabete T1 da 28 anni, equipaggio

  • Stefano Catte: diabete T1 da 5 anni

  • Marco Isoni: Diabete T1 da 17 anni

  • Gianfranco Udassi: T1 da 31 anni, equipaggio

  • Francesco 'Ghego' Da Rios: Armatore e Skipper

atalnt1ca-logo-white.png